L’importanza degli agenti climatici, come il sole, sulla salute dell’uomo è una consapevolezza intravista nell’antichità già da Ippocrate, padre della medicina moderna, e da scienziati come Plinio il Vecchio, Areteo, Galeno e Celso.

In tutte le culture il sole ha rappresentato energia, calore e vita.

 

Oggi si parla sempre più di elioterapia, ovvero la scienza terapeutica che sfrutta l’esposizione al sole a scopo terapeutico per la cura di disturbi di varia natura. La luce solare, infatti, è il più efficace integratore che la natura abbia messo a disposizione dell’uomo. Una moderata esposizione giornaliera al sole, dai 10 ai 20 minuti, è il rimedio naturale più indicato per favorire il benessere psico-fisico di grandi e piccoli.

 

Il vantaggio più noto della luce solare è la capacità di aumentare la produzione di vitamina D.

La cosiddetta “vitamina del sole” stimola l’assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale favorendo la mineralizzazione della matrice ossea.

 

La luce solare agisce anche sull’ipofisi e l’ipotalamo stimolando la sintesi di alcuni ormoni come la melatonina che dona serenità, la dopamina – responsabile del piacere – e la serotonina considerato l’ormone del benessere. Livelli elevati di serotonina provocano stati d’animo positivi e un atteggiamento mentale più rilassato.

Godere di ogni raggio di sole dunque è importante per fare il pieno di buon umore 🙂

 

Ma andiamo oltre. La luce del sole aiuta nei casi di depressione cronica o stagionale perché stimola la sintesi di endorfine rilasciate nel sangue. Il sole calma lo stress perché la stessa vitamina D migliora l’assunzione di magnesio la cui mancanza provoca perdita della forma e ansia.

I raggi solari esaltano il potere di difesa dell’organismo fortificando il sistema immunitario e proteggendo l’organismo da eventuali infezioni e malattie. Il sole contribuisce a tonificare la muscolatura e aumentarne la resistenza.

I raggi solari producono calore, luce e stimolano anche la circolazione sanguigna.

 

Il sole, ancora grazie al maggior apporto di vitamina D, aumenta la libido e la fertilità. I raggi UV, infatti, incrementano i livelli di progesterone e di estrogeno nelle donne favorendo la regolarità dell’ovulazione; negli uomini invece aumentano il livello di testosterone e il numero di spermatozoi.

 

La luce solare ha un potere terapeutico contro numerose patologie della pelle, svolge un’azione disinfettante a livello della cute ed antinfiammatoria nei confronti di dermatite atopica e psoriasi.

 

Il sole è una terapia naturale e gratuita di salute e bellezza.

Esporsi è fondamentale. Proteggersi indispensabile.

 

Ci vediamo in farmacia!