0331 548252
Dal lunedì al sabato 08.00 - 12.30 e 15.00 - 19.30
24 Ago 2017

NOVE REGOLE PER GENGIVE PERFETTE

Abbiamo parlato di sorriso e denti. Spesso pero il vero cruccio è rappresentato dalle gengive.

L’infiammazione delle gengive causata spesso da un eccesso di batteri può essere l’origine di numerosissimi fastidi, sino a fare da apripista alla parodontite, una malattia che è la prima causa di perdita di denti nella terza età.

Per questo abbiamo cercato di racchiudere in dieci punti le regole principali da seguire. Regole base per non correre rischi, né da giovani né in tarda età.

 

  1. Non fumare.
  2. Lavare bene denti e gengive. Preferire lo spazzolino elettrico a quello manuale.
  3. Pulire gli spazi interdentali è fondamentale. Quando lo spazio lo consente utilizzare gli scovolini al posto del filo.
  4. Lavare denti e gengive almeno due volte al giorno per 4 minuti.
  5. Introdurre adeguate quantità di vitamina C e antiossidanti attraverso una dieta ricca di frutta e verdura.
  6. Sottoporsi almeno due volte all’anno a una seduta di igiene professionale e a un controllo dal dentista.
  7. Durante la visita di controllo chiedere di eseguire sempre il test PSR per controllare la salute delle gengive. Si tratta di un test indolore che in 5 minuti permette di valutare la presenza di gengive sane, la presenza di infiammazione superficiale (gengivite) o un problema profondo (parodontite).
  8. Se le gengive sanguinano, sono arrossate o l’alito è cattivo, andare subito dal dentista.
  9. Non trascurare le infiammazioni gengivali anche superficiali per evitare che si trasformino in parodontite.
22 Ago 2017

OBIETTIVO: SORRISO PERFETTO!

Parliamo di bellezza, di pelle, di corpo e di capelli.

Spesso però, nel parlare di bellezza – associata sempre alla nostra idea di salute – dimentichiamo un elemento e un aspetto fondamentale: il sorriso.

E’ noto a tutti che un buon sorriso contribuisca fortemente alla bellezza complessiva di una persona.

Prendersi cura del proprio sorriso con costanza consente di sfoggiare denti perfetti e contribuisce a migliorare lo stato di salute generale della persona.

Lo stato dei denti e della bocca influisce in maniera diretta e indiretta sullo stato di salute generale della persona in primis perché una corretta masticazione è fondamentale per poter seguire una dieta sana e variegata, ma anche per agevolare la digestione e ridurre i disturbi a carico dell’apparato digerente.

La corretta occlusione di mandibola e mascella gioca un ruolo molto importante nel prevenire problemi più o meno gravi a livello articolare e non solo: studi recenti hanno dimostrato l’esistenza di una relazione tra i difetti della masticazione e le emicranie ricorrenti, portando alla ribalta i grandi benefici dei trattamenti di ortodonzia, che non hanno quindi una finalità semplicemente estetica ma sono importanti anche per evitare di incorrere in disturbi invalidanti in età adulta.

 

In generale, sono molte le patologie che possono insorgere quando viene meno una cura attenta e scrupolosa della bocca: dalle semplici carie e alle fastidiose parodontiti, fino ad arrivare agli ascessi, le infezioni degli alveoli dentali e del tessuto che circonda le radici, particolarmente complesse da trattare ed estremamente dolorose.

 

Prendersi cura del proprio sorriso non è certo un’impresa impossibile: occorre armarsi di una buona dose di pazienza e stabilire una corretta routine di pulizia della bocca e di controlli dentistici presso un professionista di fiducia.

 

Spazzolino tradizionale ed elettrico sono ottimi alleati della salute dei denti, specie quando utilizzati in maniera corretta, ovvero senza eccedere con la pressione delle setole contro il dente e senza andare ad irritare le gengive. La pulizia con lo spazzolino permette di rimuovere i residui di cibo e allontanare quegli zuccheri che tendono a depositarsi sullo smalto e a dare luogo ai processi di fermentazione che ne causano la lenta erosione.

 

Consumare molta frutta e verdura è utile per assicurarsi un sorriso sempre smagliante: l’azione meccanica delle fibre di questi prodotti vegetali effettua una naturale azione purificatrice e sbiancante sullo smalto, mentre le vitamine e i sali minerali contenuti al loro interno favoriscono la salute delle gengive. Periodicamente, occorre sottoporsi ad un trattamento di pulizia dei denti, tramite il quale è possibile rimuovere la placca che si forma attorno ai colletti dentali e che può essere causa di carie, arrossamenti delle gengive e altri fastidiosi disturbi.